Programmazione Funzionale e Parallela

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e Automatica - A.A. 2018-2019

Home | Avvisi | Diario lezioni | Materiale didattico | Esami

Informazioni generali

Nota: L'edizione 2019-20 del corso si terrà nella primavera del 2020.
Le lezioni vengono tenute nel periodo compreso tra il 24 settembre e il 21 dicembre 2018.
  • Orario:
    • martedì 17:00-19:00, aule 15 [RM025-E01PTEL024] e 16 [RM025-E01PTEL019] laboratorio Via Tiburtina 205 oppure aula 204 [RM021-P02004] edificio Marco Polo (16 e 23 ottobre)
    • giovedì 11:00-14:00, aula 108 [RM021-P01008] edificio Marco Polo
  • Docente: Camil Demetrescu
  • Esercitatore: Luca Borzacchiello
  • Ricevimento studenti: su prenotazione per email al docente

  • Always code as if the guy who ends up maintaining your code will be a violent psychopath who knows where you live.
  • -- Rick Osborne

Obiettivi

L’obiettivo principale del corso è quello di migliorare le proprie capacità di programmazione assimilando i princìpi di base della programmazione funzionale e imparando ad applicarli per scrivere codice elegante, modulare, riusabile, e più efficacemente parallelizzabile. I concetti verranno esposti usando principalmente il linguaggio Scala, ma verranno messi in prospettiva in modo da essere fruibili anche programmando in altri linguaggi. Nella seconda parte del corso viene affrontata la programmazione in vari modelli di calcolo per le moderne architetture multi-core: vettorizzazione SSE/AVX su piattaforme x86-64, multi-threading e programmazione GPU in OpenCL.

Prerequisiti: conoscenza dei princìpi della programmazione imperativa e orientata agli oggetti, in particolare usando i linguaggi Java, C e Python

[ A.A. 2015-2016 | A.A. 2016-2017 | A.A. 2017-2018 ]

Valid XHTML 1.0 Transitional     Valid CSS!